CESARE BALDUZZI natura silente_60X70_1981_olio su tela

Natura Silente by Cesare Balduzzi

7.000,00 

Tecnica Olio su tela
Anno 1981
Dimensioni medio
Altezza 60 cm
Larghezza 70 cm
Spessore 3 cm

Made in Italy con autentica su foto a firma dell’artista. L’opera è un pezzo unico.

Visibile ad Acqui Terme presso E. Balduzzi.

 

Se vuoi puoi  fare anche una proposta d’acquisto cliccando il tasto qui sotto e inserendo i dati richiesti.

Descrizione

CESARE BALDUZZI natura silente_60X70_1981_olio su tela

[…] la pittura di Cesare Balduzzi ci dona immagini fresche e palpitanti di una realtà quotidiana scandagliata con fine introspezione psicologica, tradotta con gesto creativo sicuro in una figurazione accurata, dove luci e colori spesso sono armonizzati con impressionistici ritmi. Motivi ideali e sensazioni diverse convergono in una colloquiale espressività, non priva di lirici slanci, che imprime nelle opere il sugello di una serena visione della vita […]
V. Cracas


 

Cesare Balduzzi (Strevi 1913 – Acqui Terme 2003)

Dopo i primi sei mesi di vita trascorsi a Strevi si trasferisce con la famiglia a Genova.
Fin dall’infanzia rivela la sua passione per il disegno, ed è il mare la musa affascinante che gli offrire costante ispirazione e lo porta ad esprimere la sua creatività sfruttando ogni oggetto in suo possesso.
È dalla bellezza delle spaigge genovesi, quindi, che apprende l’affascinante comunione della luce con le ombre e l’importanza della forma del colore, ed è con la pittura ad olio che inizia a produrre le sue opere adolescenziali.
Opere caratterizzate da una delicata naturalezza, focalizzate sulla rappresentazione dei paesaggi marini e sulla figura dei pescatori, sulle loro case affacciate sull’acqua, carica di riflessi.
Terminati gli studi ordinari e tecnici si iscrive all’Accademia Ligustica di Belle Arti e segue un corso di nudo.
Con Morelli, Cammarano e Vetri, frequenta a Genova lo studio del valente maestro Vincenzo San Malato, già insegnante all’Accademia di Napoli, un’esperienza che si rivelerà molto preziosa.
Cesare esordisce con successo nel 1937 in occasione di un importante mostra al Palazzo Rosso di Genova, dove la sua opera “Ritratto di Alba” viene premiata con medaglia d’oro.
Inizia così una nuova fase per la sua produzione artistica in un contesto politico che va via via peggiorando.
Gli anni spensierati della sua giovinezza si vedono in contrasto con l’aggressività fascista e le terribili leggi razziali che coinvolgono l’Italia.
Balduzzi trova quidni rifugio nella sua pittura, rifiutando legami alle vicende ideologiche e politiche, mantenendosi fedele a se stesso e alla sua arte, mai “corrotta” dalle influenze avanguardiste e dagli estremismi di moda. Dopo i violenti bombardamenti su Genova Cesare lascia la città per trasferirsi ad Acqui Terme, dove vivrà il resto della sua lunga vita continuando a dipingere con passione. Tante sono state le mostre personali e collettive allestite in Italia e all’estero; da Bormio a Venezia fino a Miami.
L’ultima mostra, postuma, a Palazzo Robellini datata 2013 è avvenuta in occasione del centenario dalla nascita.

Tra i premi ricevuti si ricordano:
La Medaglia d’oro alla 1° Quadriennale Europea di Arte Figurativa a Roma – 1970;
La Medaglia d’oro Città di Bergamo;
Il premio Sant’Ambroeus a Milano;
Premiato per meriti artistici dal Comune di Acqui Terme nel centenario della Bollente – 1979
Nel 2013 il Comune di Acqui Terme dedica al Balduzzi un viale dei giardini del Castello.

Appassionato radiomatore, divulgò per primo ad Acqui la comunicazione via etere, operando per decenni con la sezione A.R.I. acquese dei radiomatori, la quale prese parte ad importanti iniziative: l’attività di teleassistenza sanitaria, il coordinamento radio durante il terremoto in Irpinia del 1980 e l’alluvione in Piemonte del 1994.
Fu nominato otto volte presidente di sezione e trasmie questa sua passione agli amanti della radio, comunicando in tutto il mondo. 
Partecipò alla prima prova in Italia di telemetria sanitaria in collaborazione con il Gruppo Radiomatori Medici di Genova, quest’utlima esperienza gli valse la nomina a “Cavaliere della Pace” dal “Centro Internazionale per la pace fra i popoli” di Assisi 



Studi artistici Corso di nudo all’Accademia Ligustica di Belle Arti di Genova. Preziose esperienze pittoriche nello studio genovese del Maestro Vincenzo San Malato già insegnante all’Accademia Ligustica di Napoli.

Mostre personali
Al “Kursaal”, Acqui Terme, 1947;
Salone Cassa di Risparmio di Asti 1947;
Salone “ Vittoria “, Acqui Terme, 1949;
Salone “ Nuove Terme ”, Acqui Terme, 1959;
Salone Consigliare del Comune di Bormio (SO), 1961;
Salone “Orione”, Acqui Terme, 1963;
“ Gallery Art Fine”, USA, 1964;
Galleria d’Arte “Sant’ Andrea”, Savona, 1964-1965;
Salone dei Commercianti, Tortona, 1967;
“Al Cuerc”, Bormio 1967;
Salone Consigliare di Strevi (AL), (organizzata dal Comune e dalla Pro Loco), 1968;
Aula Magna Palazzo Saracco, Acqui T. (organizzata dal Comune e dall’Azienda di Soggiorno), 1969;
Galleria d’Arte “Clio“ , Alessandria, 1972;
Galleria d’Arte “Il Riccio“, Venezia, 1973;
Galleria d’Arte “Coin d’Art” Genova, 1976
Salone “Nuove Terme”, Acqui Terme, 1979;
“Palazzo Robellini“, Acqui Terme (organizzata dal Comune), 1986;
“Palazzo Robellini“, (postume) Acqui Terme, 2004 e 2013.

Mostre collettive
“Palazzo Rosso“ – Genova , 1937;
“Al Cuerc“ – Bormio (SO), dal 1962 al 1966;
mostra del Gruppo Artistico Provinciale – Alessandria, dal 1964 al 1973;
“La Maggiolina“ Galleria d’ Arte – Alessandria, 1967;
Alla“Rotonda“ di via Besana – Milano, 1967;
Quadriennale Europea, Palazzo Esposizioni – Roma, 1970;
Premio Sironi – Napoli, 1970;
“ Palazzo Cuttica” – Alessandria, 1968;
“ Galerie Wallberg Volketswil” – Zurich, 1983;
“ Argento e Blu “ Galleria d’ Arte – Acqui Terme, 2010

Critici
Giovanni Sobrino; E. Bertolani; G. Rossi; Egidio Colla; Giuliano Bertoglio; P. Bolzani; R. Rossi; Elsa Scotti
Sermattei; Franco Poli; Carlo Sburlati; A. Roncallo (Homo); Luigi Pennone; Antonio Oberti; Emilia Costa
Gamaleri; Walter Visioli; S. Marcianò; S. Paglieri; C. Alessio; Adriano Icardi; Gladia Angeli; Marina Dorigo;
E. Montenegro Pinzon; Mario Portalupi; Jo Collarco; Giulio Sardi; Clizia Orlando; Vito Cracas; Carlo Prosperi.

Riconoscimenti e Premi
Premio Casale Monferrato –
Premio Imperia
Premio Ciuffenna, Arezzo
Premio Biennale Bodda, Torino
Premio Città di Alessandria
Premio Desenzano del Garda
Premio Triennale M. Sironi , Napoli
Premio Sant’Ambroeus, Milano
Premiato per meriti artistici dal Comune di Acqui Terme nel centenario della
Bollente ( 1879 – 1979 )
Premio Marina di Ravenna
Medaglia d’oro Città di Cagliari
Premio Caprino Veronese
Targa d’oro Arti Figurative Città di Chiavenna e premio acquisto;
Medaglia d’oro Contea diBormio
Medaglia d’oro Città di Bergamo
VI Convegno Artistico Acquese: 2º Premio
Medaglia d’oro alla 1ª Quadriennale Europea di Arte (Roma)
Medaglia d’oro alla 1ª Quadriennale Arte Mole 67 (Torino)
Medaglia d’oro Premio Arte Figurativa, Alessandria (XIV edizione)
Primo Premio Arte Figurativa XX edizione, Alessandria.

Bibliografia
Il Secolo XIX; il Lavoro; il Piccolo; Le Gazzette; il Giornale; L’Eco delle Valli; l’ Ordine; Magnifica Terra;
Aria Buona; il Corriere della Campagna; il Popolo; Sette Giorni; Panorama; L’Ancora; La Notizia;
la Gazzetta del Popolo; La Stampa; Il Secolo d’ Italia; En Plein Air; Ponente d’Italia;
La Provincia di Alessandria; Italia Artistica; Le Stagioni; Contemporanea;
Catalogo Pittori e Pittura (Ed. Il Quadrato – MI); Catalogo delle quotazioni della pittura europea
(Ed. Piccioli –Mi); Panorama d’ Arte fi gurativa contemporanea (Ed.Magalini – Brescia);
Arte Italiana per il Mondo (Ed. S.E.N. – Torino); La Pittura Italiana Contemporanea (Ed.Lalli);
Eco della critica (Ed. Donadei – Roma); American Book on Italian Paintings, Fondazione Europea -Milano;
Pittura contemporanea nelle collezioni private (C.I.A.F. – Firenze);
Pittori Italiani Contemporanei (Il Centauro – La Spezia);
Lui chi è (Ed. Torinese – Torino); Pittori Scultori Critici e Collezionisti contemporanei (Ed. Donadei – Roma);
Catalogo Bollaffi – Torino; Dizionario e Annuario Comanducci (Ed. Patuzzi – Milano);
Guida al Collezionismo d’ Arte (Ed. I.R.A. – To); Guida all’Arte Contemporanea (Ed. Bugatti – Ancona);
Archivio “ Arte Italiana del ‘ 900” (Kunsthistorisches Institut Florenz);
L’Elite Selezione Arte Italiana (Ed. L’Elitle – Varese); Associazione Amici del Quadrato – Milano;
Luigi Crosio e gli Artisti ad Acqui Terme tra ‘800 e ‘900 (Lizea Arte Edizioni – Acqui).